Crociere Patagonia

Gli incrociatori di Patagonia contrassegnato percorsi di navigazione differenti, quelli che navigano attraverso i fiordi della Patagonia in direzione di dai ghiacci continentali, che sono diretti per i canali della Patagonia e infine coloro che solcano le acque fredde del stretto di Magellano e del canale di Beagle attraverso Capo Horn, Skorpios e Australis rispettivamente per rendere questi percorsi. Skorpios vele attraverso i fiordi e canali della Patagonia meridionale, suoi programmi sono pochi giorni e offrono 2 percorsi, il percorso di Chonos che muove dai ghiacci continentali di nord e la rotta Kaweskar che viaggia attraverso i campi di ghiaccio continentali meridionali.


Australis Crociere - Australis 9 giorni <br />Punta Arenas <br /> Percorso Darwin
Australis Crociere

Australis 9 giorni
Punta Arenas
Percorso Darwin

PUQ / USH / PUQ
All’estremità del mondo ti attende una traversata di nove giorni ed otto notti lungo le acque che ispirarono Charles Darwin. L itinerario rivive gran parte del percorso attraverso...

Per saperne di più...
Australis Crociere - Australis 9 giorni <br />Ushuaia <br /> Percorso Darwin
Australis Crociere

Australis 9 giorni
Ushuaia
Percorso Darwin

USH / PUQ / USH
Salpa da Ushuaia e rivivi la rotta percorsa da Darwin a bordo della HMS Beagle, in una crociera di spedizione che solcherà i remoti paesaggi dell...

Per saperne di più...
Australis Crociere - Australis 5 giorni <br />Punta Arenas/Ushuaia <br /> Fiordi Terra del Fuoco
Australis Crociere

Australis 5 giorni
Punta Arenas/Ushuaia
Fiordi Terra del Fuoco

PUQ / USH
Percorri le rotte che conducono da Punta Arenas a Ushuaia e immergiti negli incantevoli paesaggi naturali di Patagonia e Terra del Fuoco. Nella tua avventura ai confini del...

Per saperne di più...
Australis Crociere - Australis 5 giorni <br />Ushuaia/Punta Arenas <br />Esploratori Patagonia
Australis Crociere

Australis 5 giorni
Ushuaia/Punta Arenas
Esploratori Patagonia

USH / PUQ
A partire da gennaio 2018 salpa con le nostre navi da crociera per una avventurosa spedizione di cinque giorni e quattro notti, da Ushuaia, in Argentina, fino a Punta Arenas...

Per saperne di più...
Skorpios Crociere - Skorpios II  Campi di Ghiaccio Nord Rotta Chonos
Skorpios Crociere

Skorpios II Campi di Ghiaccio Nord Rotta Chonos

Ghiacciaio San Rafael & Quitralco: Campi di Ghiaccio Nord - Patagonia Cilena....

Per saperne di più...
Skorpios Crociere - Skorpios III Campi di Ghiaccio Sud Rotta Kaweskar
Skorpios Crociere

Skorpios III Campi di Ghiaccio Sud Rotta Kaweskar

I campi di ghiaccio di navigazione rotta sud vela da Puerto Natales al Ghiacciaio Amalia, visitando i ghiacciai come El Brujo, Fernando, il capitano Costantino ...

Per saperne di più...

Argentinian Explorer

Viaggi in Patagonia

Prima o dopo aver viaggiato all'Antartide possiamo conoscere le destinazioni piú attraenti della Patagonia: El Calafate, El Chaltén (Capitale del Trekking), Torres del Paine ed Ushuaia, l'ultimo confine del continente sudamericano.

Visualizza tutto

Argentinian Explorer

Trekking verso la Patagonia

Itinerari di passeggiate percorrendo i Parchi Nazionali "Los Glaciares" e "Tierra del Fuego" in Argentina e il Parco Nazionale Torres del Paine in Cile. Da trekking per principianti fino a programmi intensi come quello dei Ghiacciai Continentali.

Visualizza tutto

La Patagonia è la zona piú australe del continente americano e geográficamente divisa per la Cordillera de los Andes, in  gran parte nel territorio dell'Argentina. Turisticamente parlando si visita la Patagonia per i suoi grandi attrativi come il Ghiacciaio Perito Moreno, la Balena Franca Australe, il Camino de los Siete Lagos(Cammino dei Sette Laghi), i sentieri di trekking del Colle Fitz Roy, i suoi meravigliosi fiumi e laghi per pescare, i suoi centri invernali di sci come il Colle Chapelco e soprattutto per le differenti navigazioni che percorrono i luoghi piú belli della Patagonia Australe.

Crociere per la Patagonia Australe, navigando per i fiordi, stretti e canali...

Le crociere patagoniche segnano diverse vie di navigazione, ci sono quelle che navigano per i fiordi patagonici in direzione ai campi di ghiaccio continentali, quelle che si dirigono ai fiordi e canalí patagonici e finalmente quelle che attraversano le acque fredde dello Stretto di Magellano e il Canale di Beagle pasando per il Capo di Horn, Skorpios e Australis rispettivamente effettuano queste vie. Skorpios naviga per i fiodi e canali della Patagonia Australe, i suoi programmi sono di pochi giorni e offrono 2 itinerari, la rotta Chonos che escursiona i campi di ghiaccio continentali nord e la rotta Kaweskar che viaggia per i campi di ghiaccio continentali sud. Le crociere Australis che navigano per lo Stretto di Magellano e il Canale di Beagle, offrendo anche due carte di navigazione, una che si dirige da Punta Arenas a Ushuaia e l'altra nel senso inverso.

Crociere spedizionarie in Patagonia

Le crociere in Patagonia hanno come destino principale il Canale di Beagle, Stretto di Magellano e Capo di Horn, e campi di ghiaccio continentali Nord e Sud.

  1. Canale di Beagle, Stretto di Magellano & Capo Horn
  2. Campi di ghiaccio continentali Nord (da Puerto Montt a Puerto Montt)
  3. Campi di ghiaccio continentali Sud (da Puerto Natales a Puerto Natales)

Canale di Beagle, Stretto di Magellano & Capo Horn

Il Canale di Beagle anche conosciuto come il canale degli indios yámanas, è un passaggio marittimo che si trova sulla costa sud dell'Isola Grande di Tierra del Fuego lungo 200 miglie marine, dal Canale Cockbum fino Capo San Pío. La crociera naviga per le braccia nordest del canale nel Parco Nazionale Alberto di Agostini. Queste coste fino ai principi del secolo XX furono abitate dalle etnie yámanas e kaweskar.

Lo Stretto di Magellano come il canale di Beagle è uno stretto marittimo che unisce gli oceani Pacifico e Atlantico, i suoi limiti sono Punta Dungeness nel nord e Capo del Espiritú nel sud, che si trovano a 32 km di distanza (16 miglie nautiche), anche se la sua lunghezza è di 300 miglie marine.

Capo Horn se lo considera il punto piú australe dell'America, delinea il limite nord del passo Drake che divide il continente americano dal continente antartico e a sua volta unisce gli oceani Pacifico e Atlantico. Il suo nome è dovuto all'isola dove si trova al capo, giustamente l'isola di Horn. Nonostante le acque tumultuose che circondado il capo è stato una via di commercio e d'imbarcazione a vela durante molto tempo. Lasció di essere un traffico commerciale quando si è aperto il Canale di Panamá. Il vento intenso e le sue pericolose acque fanno di questa zona una delle maggiori sfide nautiche a livello mondiale.

Gli itinerari piú australi sono le crociere spedizionarie Australis  che tra i mesi di Settembre e Aprile salpano dal porto di Ushuaia (Argentina) o Punta Arenas (Cile) per navigare per il braccio nordovest del Canale di Beagle e lo Stretto di Magellano per arrivare al mitico e pericoloso passo marittimo nel Capo di Horn. Nell'attraversata della Patagonia si fanno molte escursioni interessnti come lo sbarco nel Ghiacciaio Aguila, navigare in zodiac per le prossimitá dei Ghiacciai Piloto e Nena e per la Avenida dei Ghiacciai, fare trekking per la foresta umida nel Fiordo Garibaldi salendo per un fitto bosco di conifere fino ad arrivare alla base di una cascata glaciale. Avvistiamo anche pinguini di Magellano e cormorani negli Isolotti Tuckers o camminiamo fino al punto panoramico di Bahia Wulaia attraversando il bosco magallanico pieno di lengas, coihues, canelos e helechos.

Campi di Ghiaccio Continentali nord... verso il Ghiacciaio San Rafael

Un'altra opzione di crociere per la Patagonia è navigare per i Campi di Ghiaccio Continentali. Se scegliamo di visitare il Campo di Ghiaccio Continentale Nord dobbiamo realizzare la rotta Chonos, navigando da Porto Montt (Cile) in direzione al Ghiacciaio San Rafael, lasciando indietro gli arcipelaghi Llanquihue, Chiloé e Aysén, le terme di Quitralcó, il villaggio di pescatori di Puerto Aguirre e cittá australi come Castro nell'Isola di Chiloé. Questa navigazione parte e ritorna a Puerto Montt e si percorrono 800 miglie di navigazione.

Rotta di navigazione Ghiacci Continentali Nord : da Puerto Montt

Si salpa i giorni sabato dalla stazione di Puerto Montt. Il primo giorno si naviga attraverso l'arcipelago di Llanquihue, osservando la cittá di Calbuco, Golfo di Ancud e attraversiamo il Golfo Corcovado nelle ore della notte. La domenica navighiamo i canali Moraleda e Ferronave, arrivando fino il villaggio dei pescatori in Puerto Aguirre. Continuiamo la giornata per i canali Pilcomayo e Costa. Dopo il tramonto ci avviciniamo a Punta Leopardos per ancorare nei pressi del Ghiacciao San Rafael.

Il lunedí lo dedichiamo al Ghiacciaio San Rafael e il Canale Témpanos. Lasciamo la zona nelle ore del pomeriggio verso il Fiordo Quitralco. Il martedí sbarchiamo nel molo Quitralco per andare alle terme. Nel pomeriggio ci dirigiamo verso l'Isola di Chiloé. Il mercoledí navigheremo per il Canale Leucayec (Arcipelago dei Chonos) verso l'incocrio del Golfo Corcovado. È probabile l'avvistamento delle balene blu. Arriviamo a Castro dopo aver attraversato il Canale Yal. Conosciamo la cittá di isole di Castro. Nella notte salpiamo per ritornare a Puerto Montt per i canali Lemuy, Dalcahue e Quivavi. Il giovedì sbarchiamo nel molo della stazione Skorpios per dare fine alla crociera per la Patagonia.

Campi di Ghiaccio Continentali Sud... Verso la regione dei ghiacciai

Peró possiamo anche effettuare il tragitto sud, conoscendo il Campo di Ghiaccio Continentale Sud che salpa e torna a Puerto Natales nella Patagonia Australe Cilena, questa rotta si chiama Kaweskar. Si naviga per i canali e fiordi di Magellano e si scende nei ghiacciai Amalia, El Brujo, Bernal, Herman e Alsina, oltre a camminare per il Fiordo Calvo. Questa rotta visita la maggior quantitá di ghiacciai di tutta la regione, sono 15 ghiacciai in totale che si conoscono durante le 380 miglie di navigazione che si coprono in questo percorso australe.

Rotta di navigazione Ghiacci Continentali Sud: da Puerto Natales

Si salpa i giorni martedí e venerdí dalla stazione di Puerto Natales. Il primo giorno cominceremo navigando per i canali patagonici Angostura Kirke, Morla Vicuña, Unión, Collingwood e Sarmiento. Il secondo giorno arriviamo al Ghiacciaio Amalia, nelle prime ore della mattina realizzeremo uno sbarco in una spiaggia con il proposito di effettuare una passeggiata che ci porterá fino ad un punto panoramico con un'eccellente vista al Ghiacciao Amalia. A metá mattina continueremo navigando in direzione al Ghiacciaio El Brujo, arrivando dopo mezzogiorno, dipendendo dalle condizioni meteorologiche si puó scendere e contemplare questa perfetta opera naturale.

Il secondo giorno è molto intenso e al pomeriggio andremo verso il Fiordo Calvo, dove ci fermeremo per prendere la barca Capitán Constantino che ci conducerá tra gli stretti di ghiaccio, conoscendo i Ghiacciai Fernando, Capitán Constantino e Alipio. Giá di notte salpiamo per il nostro prossimo destino: Il Fiordo delle montagne.

Giá nel terzo giorno visiteremo detto fiordo dove ammiriamo la presenza di 4 ghiacciai di montagna che cadono dalla Cordillera Sarmiento. Scopriamo il Ghiacciaio Alsina esplorando la zona in gommoni che ci avvicinano fino la baia. Continueremo questa rotta di navigazione questa interessante crociera per la Patagonia verso il Ghiacciao Bernal, dove sbarcheremo per camminare per un bosco di conifere in cui il sentiero ci porterá fino la laguna glaciale, costeggiamo le morrenas frontali e laterali per avvicinarci il piú possibile al ghiacciaio. Nel terzo giorno continuiamo investigando il Fiordo delle Montagne, osservando i ghiacciai Herman e Zamudio. Ci avviciniamo fino la Angostura White dove scenderemo nuovamente per navigare con barche zodiac e navigare fra le isole per osservare la fauna e flora nativa. Nella notte ci salutiamo cenando con il Capitano mentre navighiamo per il Golfo Almirante Montt. Il quarto giorno sbarchiamo nella stazione di Puerto Natales.