Isola della Georgia del Sud
Safari Sub-Antartico
M/V Sylvia Earle

Nuovo viaggio dedicato all'isola subantartica più leggendaria e mitica: Isola della Georgia del sud. Nuovo viaggio e nuova nave, perché abbiamo navigato verso la nostra prima destinazione: le Isole Malvinas, nella nuovissima nave M/V Sylvia Earle. Abbiamo dedicato alcuni giorni a Malvinas e alla sua capitale, Port Stanley, con il suo distintivo distintivo del popolo britannico. Quindi continuiamo il nostro viaggio verso il nostro obiettivo primario: la visita all'isola della Georgia del sud. Abbiamo dedicato cinque giorni alla scoperta di un luogo emblematico con molta storia in cui il nome di Ernest Shackleton rimarrà nella migliore memoria per la sua vera impresa compiuta in queste terre. Un viaggio senza pari su una barca nuova di zecca ci lascerà un ricordo indelebile.

Isola della Georgia del Sud sulla M/V Sylvia Earle

17 giorni - 16 notti

Un viaggio completo dedicato all'Isola della Georgia del Sud in una nuova nave M/V Sylvia Earle. In precedenza abbiamo visitato le Isole Malvinas vicino alla sua capitale Porto Stanley, dopo 2 giorni in giro per questa isola subantartica abbiamo continuato il nostro viaggio antartico verso il nostro obiettivo: la Georgia del sud. Trascorriamo 5 giorni visitando i siti più storici dell'isola ed entrando in uno degli scenari naturali più magici del mondo. Sono un rifugio per una delle più grandi congregazioni faunistiche del pianeta, non solo sulla terra ma in mare, poiché l'acqua dell'Antartico è una delle regioni più produttive e sostenibili per la vita di milioni di foche, balene, pinguini e diverso dagli uccelli marini antartici. Il paesaggio della Georgia del Sud è un misto di montagne, ghiacciai disarmati che conducono a sentieri dove le erbacce raggiungono la costa come se fosse un sanguinante sanguinamento, questo ci porta alla memoria della spedizione di Shackleton, Worsley e Crean, un'impresa di la sopravvivenza in queste terre non è mai stata vista altrove sulla terra.

Isola della Georgia del Sud sulla M/V Sylvia Earle

17 giorni - 16 notti

Giorno 1 - Ushuaia

Accoglienza all'aeroporto della città di Ushuaia e trasferimento in hotel. Ricorda allo staff dell'hotel di chiederti le etichette della tua cabina da mettere sui bagagli, inserendo il tuo nome e il numero della cabina in modo che possano essere portati alla nave il giorno dell'imbarco.

Giorno 2 - Giorno d'imbarco

Questa mattina, assicurati che il tuo bagaglio sia dotato di etichette di cabina con il tuo nome e numero di cabina. Portare i bagagli alla reception dell'hotel prima delle 8:00. La franchigia bagaglio è di 20 chilogrammi di bagaglio registrato più un bagaglio a mano che non pesa più di sette chili. I bagagli saranno rimossi dal tuo hotel e trasferiti direttamente al porto per l'autorizzazione e consegnati in cabina prima dell'arrivo a bordo. Tieni tutti gli oggetti di valore o gli oggetti personali con te durante il giorno. Una volta che hai lasciato il tuo hotel prima delle 11.00, hai tempo libero prima di incontrarti nella hall dell'hotel alle 14:00. per iniziare un tour di Ushuaia. In alternativa, goditi il ​​tempo libero e dirigiti al parcheggio del Prison Museum prima delle 15:45 per incontrare il gruppo e trasferirti al molo per imbarcarti.

            

Ushuaia, capitale della Terra del Fuoco, si trova sulle rive del Canale di Beagle ed è circondata dalle montagne marziali, che le conferiscono un paesaggio unico in Argentina, che è la combinazione di montagne, mare, ghiacciai e foreste. In questo tour introduttivo, visiterai il quartiere "La Misión", la vecchia casa del governo e la parte alta della città, che offre splendide viste panoramiche su Ushuaia e sul Canale di Beagle. Durante l'escursione, vedrai le vecchie case che appartenevano alle prime famiglie stabilite a Ushuaia. Il tour termina con una visita all'Old Prison Museum prima di spostarsi sul molo per imbarcarsi alle 16:00 circa.

Dopo l'imbarco, avrai il tempo di sistemarti in cabina prima dei nostri incontri informativi. Mentre la nave si allontana dal porto, ci incontreremo sul ponte per iniziare la nostra avventura con viste spettacolari su Ushuaia e sulla Terra del Fuoco. Stasera, incontra i tuoi compagni di viaggio e l'equipaggio della spedizione a una cena di benvenuto. Colazione e cena incluse. Il pranzo non è incluso.

Giorno 3 - Nel mare verso le Isole Malvinas

Mentre iniziamo il nostro viaggio attraverso l'Oceano Atlantico meridionale verso le Isole Malvinas, sfruttiamo al massimo il nostro tempo per sentirci a nostro agio con i movimenti del mare. Il nostro team di spedizione ti prepara per il nostro primo atterraggio con importanti linee guida sulla fauna selvatica e procedure di biosicurezza e inizia il nostro programma di conferenze per aiutarti a conoscere meglio la storia, la fauna selvatica e l'ambiente dell'Antartide. Le nostre esperienze con la fauna selvatica iniziano mentre ci godiamo la visione e la fotografia di molti uccelli marini, tra cui i maestosi albatri. Abilmente si alzano e si abbassano, usando le correnti d'aria create dalla nave per guadagnare slancio.

Giorno 4 a 6 - Isole Malvinas

Le Isole Malvinas comprendono due grandi isole (East e West Falklands), con oltre 700 isole sparse al largo della costa. Tutte le isole tranne sette sono disabitate, con coste spazzate dal vento, spiagge di sabbia bianca e acque cristalline. Queste isole meravigliosamente aride sono veri e propri rifugi faunistici, che ospitano un'impressionante varietà di uccelli, tra cui la più grande colonia di albatri dai sopraccigli neri sulla terra. Le acque fredde e ricche di nutrienti che circondano le isole rendono questo un luogo privilegiato per osservare la vita marina.

Ci sono molte belle aree da esplorare nelle Isole Malvinas, ognuna delle quali offre una prospettiva unica di questo magnifico arcipelago. Il loro esperto team di spedizioni, che ha fatto innumerevoli viaggi in questa zona, utilizzerà la propria esperienza per progettare il loro viaggio quotidiano, scegliendo le migliori opzioni in base ai venti prevalenti, alle condizioni meteorologiche e alla fauna selvatica.

Generalmente effettuiamo atterraggi o escursioni in gommoni Zodiac due volte al giorno. Sebbene siamo a nord della Convergenza antartica, qui può fare abbastanza freddo, quindi è consigliabile riscaldarsi nelle gommoni Zodiac per visitare le insenature rocciose o lungo le scogliere, in cerca di foche, leoni marini, delfini e pinguini focene. Effettuiamo atterraggi dove puoi visitare colonie di albatri, colonie di pinguini e magari anche un tradizionale "tè e focacce" inglesi in una cabina locale.

Miriamo anche a sbarcare nella storica Stanley, la capitale delle Falkland. Questa affascinante città ha un carattere decisamente britannico, con case a schiera, case di campagna pionieristiche e persino un'iconica cabina telefonica rossa! I colorati edifici ospitano accoglienti caffè, pub inglesi, negozi di souvenir, un ufficio postale e l'affascinante Museo storico dei cantieri navali, con mostre sulla storia marittima delle Isole Malvinas, storia naturale e collegamenti con l'Antartide.

Giorno 7 a 8 - Nel mare

Durante il viaggio dall'Isola Malvinas alle dall'Isola della Georgia del Sud, rimarrai affascinato dal volo incessante dei molti uccelli marini che seguono la nostra scia, usando abilmente le correnti d'aria create dalla nave per guadagnare slancio. In questa fase, di solito viaggiamo con una certa dipendenza dal tempo, quindi è difficile stimare il nostro preciso orario di arrivo all'Isola della Georgia del Sud. Il nostro programma della conferenza continuerà a mettere in evidenza tutte le incredibili opinioni a cui abbiamo assistito in questi giorni. Avrai abbastanza tempo per divertirti guardando gli uccelli marini, guardando le balene dalle aree di osservazione o semplicemente rilassandoti con un libro. Se il tempo e le condizioni meteorologiche lo consentono, possiamo passare vicino a Shag Rocks, un affascinante gruppo di isolotti rocciosi irregolari che sporgono dal mare, nelle vicinanze della Georgia del sud.

Le Shag Rocks sono anche chiamate in spagnolo le Isole Aurora, sono un gruppo di rocce sedimentarie oceaniche che troviamo sull'Atlantico meridionale, nella regione più settentrionale dell'Arco delle Antille meridionali. Sono 1200 km a est dell'isola degli Stati e circa 232 km dall'isola di San Pedro, che appartiene alla Georgia del sud. Sono montagne che si sono distinte dalla Scotia Dorsal, che è la continuazione sottomarina delle Ande.

Giorno 9 a 13 - Georgia del Sud

Mentre ti avvicini alla frastagliata isola della Georgia del Sud, pensa al Capitano James Cook, che arrivò qui nel 1775 e credette che fosse la punta settentrionale di un grande continente meridionale. In effetti, è una piccola isola lunga solo 176 km (110 miglia), ma con una catena montuosa innevata di 3.000 m (9.842 piedi), alcune delle più grandi congregazioni faunistiche del mondo e una storia umana davvero affascinante, la Georgia del Sud è un'isola di incredibili ricchezze. Mentre si avvicinano, le cime montuose frastagliate si alzano bruscamente, mentre gli uccelli marini sono spesso visti volare intorno alla nave. Navighiamo lungo la costa orientale, godendo dello spettacolare paesaggio glaciale e godendo di un piccolo rifugio dai venti occidentali occidentali. Il team esperto di spedizioni, che ha fatto innumerevoli viaggi in questa zona, utilizzerà le proprie conoscenze locali per pianificare la propria gita giornaliera, scegliendo le migliori opzioni in base al tempo, alle condizioni del mare e alle opportunità della fauna selvatica.

Generalmente effettuiamo atterraggi o escursioni in gommoni Zodiac due volte al giorno. Siamo stupiti dalle foreste di alghe della Georgia del Sud: questi straordinari ecosistemi sottomarini sono piuttosto affascinanti mentre le loro fronde ondeggiano avanti e indietro sulla superficie dell'acqua. Grazie alle gommoni Zodiac navighiamo dalla barca verso la costa, dove possiamo visitare alcune delle più grandi colonie di re pinguini sulla terra, fare una passeggiata guidata tra leoni marini ed elefanti marini o passeggiare lungo corsi d'acqua e pianure erbose ghiacciaio.

Speriamo anche di visitare i resti delle fiorenti stazioni baleniere della Georgia del Sud e di rendere omaggio a Sir Ernest Shackleton, il cui incredibile viaggio di sopravvivenza è sinonimo di quest'isola. Se hai scelto un'attività facoltativa, avrai la possibilità di farlo ogniqualvolta le condizioni lo consentano. Questo è un buon momento per trovare un posto confortevole nella sala di osservazione o dirigersi verso il ponte per una vista ininterrotta della maestosa costa della Georgia del Sud.

La Georgia del Sud è uno degli ambienti naturali più sorprendenti al mondo. Solo una macchia nella vastità dell'Oceano Atlantico meridionale, e situata interamente all'interno della Convergenza Antartica, la Georgia del Sud e le Isole Sandwich Meridionali sono un paradiso di vita per alcune delle più grandi congregazioni faunistiche del mondo . Il mare circostante è una delle aree più produttive della Terra e supporta la vita di milioni di foche, balene, pinguini e altri uccelli marini. Una catena montuosa costituisce la spina dorsale di questa isola lunga e stretta.

Tra le montagne, i ghiacciai in frantumi si fanno strada attraverso l'erba erbosa verso la costa profondamente frastagliata, un paesaggio che è sinonimo dell'epica spedizione di sopravvivenza di Shackleton, Worsley e Crean. Le stazioni di caccia alle balene abbandonate e arrugginite e i resti di esploratori riflettono il passare del tempo, mentre i lavoratori estivi svolgono progetti scientifici e di rigenerazione. Mentre esploriamo la Georgia del sud, avremo l'opportunità di riflettere sul viaggio epico di Shackleton. Se le condizioni lo consentono, prevediamo di seguire le orme di Shackleton, Worsley e Crean e completare l'ultima tappa del loro viaggio da baia Fortuna a Stromness.

Giorno 14 a 16 - Attraversando il passaggio di Drake

Oggi i nostri sbarchi terminano quando entriamo nel Drake Passage per il nostro viaggio di ritorno in Sud America. Con lezioni e presentazioni di film per completare la nostra esperienza in Antartide, c'è ancora molto tempo per godersi la magia dell'Oceano Antartico e la sua fauna selvatica. C'è tempo per riflettere e discutere su ciò che abbiamo visto e vissuto e sull'impatto che questo viaggio ha avuto sulla nostra visione della vita. Mentre ci avviciniamo alla punta del Sud America, il nostro Capitano può navigare vicino al leggendario Cape Horn, se il tempo e il tempo lo consentono.

Giorno 17 - Ushuaia

Al mattino presto navighiamo lungo il Canale di Beagle. Arriviamo al molo del porto di Ushuaia, dove iniziamo a sbarcare verso le 8:00. Salutiamo il team di spedizione e gli altri viaggiatori mentre tutti continuiamo i nostri viaggi futuri, speriamo con un nuovo senso dell'immenso potere della natura. Il costo del viaggio include un trasferimento al centro di Ushuaia o all'aeroporto.

Nota: Alla fine del viaggio, non è consigliabile prenotare voli in partenza da Ushuaia prima delle 12:00 del giorno di sbarco in caso di ritardi.

Itinerari referenziali: Tutti gli itinerari descritti sono presentati solo come riferimento. I programmi possono variare in base alle condizioni meteorologiche e di ghiaccio nella zona, nonché all'accessibilità agli sbarchi e alla possibilità di osservare la fauna selvatica locale. Il percorso finale sarà determinato dal leader della Spedizione. La flessibilità è il principio fondamentale per godersi la spedizione in crociera.

Mappa del Percorso

 Isola della Georgia del Sud sulla M/V Sylvia Earle

Servizi

Servizi inclusi
  • Trasferimento dall'aeroporto all'hotel.
  • Notte in hotel il giorno prima della partenza.
  • Tour della città di mezza giornata a Ushuaia prima dell'imbarco (pranzo non incluso).
  • Trasferimento bagagli dall'hotel Ushuaia alla nave.
  • Trasferimento dal molo al centro della città al momento dello sbarco o all'aeroporto.
  • Sistemazione in barca nella categoria di cabina scelta con servizio di cabina giornaliero.
  • Tutti i pasti, snack, tè e caffè durante il viaggio. Comprende vini della casa, birre e bevande analcoliche.
  • Accoglienza di benvenuto e addio al capitano, che comprende cena di quattro portate, cocktail della casa, birra e vino della casa, bevande analcoliche.
  • Tutte le escursioni a terra e in barca a vela su barche Zodiac (gommone).
  • Conferenze didattiche e servizi di orientamento del team di spedizione.
  • Accesso al nostro medico di bordo per domande relative alle vertigini. Per le consultazioni mediche non correlate alla cinetosi si applica una tariffa standard di US $ 60,00 (recuperabile tramite il fornitore di assicurazione di viaggio).
  • Una giacca da spedizione polare impermeabile 3 in 1.
  • Uso di stivali gratuiti durante il viaggio.
  • Informazioni complete prima della partenza.
  • Supplementi portuali, permessi e tasse di sbarco.
Servizi non inclusi
  • Voli nazionali o internazionali (esclusi quelli inclusi)
  • Trasferimenti non menzionati nell'itinerario.
  • Tasse di arrivo o di partenza dell'aeroporto.
  • Visti di visto, passaporto e vaccinazione.
  • Assicurazione di viaggio o spese di evacuazione di emergenza.
  • Hoteles e pasti non inclusi nell'itinerario.
  • Escursioni facoltative non incluse nell'itinerario.
  • Supplementi per attività opzionali.
  • Tutti gli articoli personali, inclusi, a titolo esemplificativo e non esaustivo: bevande alcoliche e analcoliche (servizio cena fuori), servizi di lavanderia, abbigliamento personale, spese mediche, mance, Wi-Fi, e-mail o telefono.

Consultare Prenotazione