Crociera Skorpios III
Campi di Ghiaccio Sud
Rotta Kaweskar

La Rotta Kaweskar si avvia verso il Campo di Ghiaccio Sud, situato nella Patagonia meridionale. Possiede una superficie di 14.000 chilometri quadrati, estendendosi per una lunghezza di 350 km, creando 48 bacini d'origine glaciale. E' considerata una delle principali riserve d'acqua dolce del mondo, e anche una delle zone glaciali più importanti della Patagonia, in cui vi troviamo il Ghiacciaio Amalia o il Fiordo Calvo. La denominazione di questo tragitto è in omaggio agli indigeni Kaweskar, che ci abitarono praticando una vita nomade.

Campi di Ghiaccio Sud - Rotta Kaweskar: Skorpios III

4 giorni 3 notti

Puerto Natales / Glaciar Amalia / Puerto Natales

I campi di ghiaccio di navigazione rotta sud vela da Puerto Natales al Ghiacciaio Amalia, visitando i ghiacciai come El Brujo, Fernando, il capitano Costantino, Calvo Fjord Fjord Monti di tornare a Puerto Natales su un itinerario di andata e ritorno (di tornare a Puerto Natales).

Campi di Ghiaccio Sud - Rotta Kaweskar: Skorpios III

Skorpios III - Route Kaweskar (Puerto Natales)

Il motoscafo da crociera Skorpios III, percorre questo itinerario, ospeda fino a 110 passeggeri, salpa due volte alla settimana, naviga da settembre ad aprile. Parte dalla stazione portuale di Skorpios a Porto Natales, città meridionale cilena nota per trovarsi presso le Torri del Paine. Ci si arriva in aereo fino a Punta Arenas e da lì in autobus fino a Porto Natales, sebbene in alta stagione ci sia la scelta di voli diretti. Ci si arriva anche via terrestre da El Calafate.

Il motoscafo da crociera ha tecnologia avanzata per quanto riguarda le telecomunicazioni, includendo la navigazione satellitare. Le sue cabine sono ricoperte da legni nativi e hanno l’aria condizionata. Ci sono delle suite principali, suite inferiori, doppie matrimoniali, doppie A e B, e anche singole. Tutte con il bagno privato, TV LCD, minibar, musica funzionale, serrature elettroniche, e cassette di sicurezza. L’imbarcazione possiede dei ponti scoperti, sale, e stanze da pranzo per 130 invitati. Durante il viaggio le dissertazioni informali si traducono in inglese in maniera simultanea. Possiede due bar, uno per fumatori e l’atro per non fumatori.

Il motoscafo da crociera M/N Skorpios III, fu costruito nel 1995 nel cantiere navale che apparteneva alla famiglia Kochifas, è lungo 70 metri, largo 10 metri, e alto quasi 3,5 metri, è più grande di Skorpios II. Possiede delle cabine spaziose ornate col legno, distribuite in 5 ponti scoperti, tutte hanno il bagno privato, TV LCD, e musica di sottofondo. Potrete scegliere tra il letto matrimoniale o il letto gemello. La nave vi offre due sale con lo stile di bar, uno di essi è la stanza da pranzo principale o salotto Quitralco per fumatori e l’altra è il Bar San Rafael, per non fumatori.

4 giorni 3 notti

Giorno 1 - Porto Natales, Canali Patagonici

Salpiamo da Porto Natales per cominciare il nostro tragitto sui canali patagonici di Angostura Kirke, Morla Vicuña, Unión, Collingwood e Sarmiento.

Giorno 2 - Ghiacciai Amalia, El Brujo, Fernando, Alipio e Fiordi Calvo e Las Montañas

Durante la mattina partiamo verso il Ghiacciaio Amalia, e cercheremo di avvicinarci al massimo possibile. Lasceremo dietro il Ghiacciaio Amalia, per cercare un’altro ghiacciaio: El Brujo. Prima di mezzogiorno, avremo l’intenzione di arrivare vicino a questo ghiacciaio noto come El Brujo, cercheremo di scendere se il ghiaccio e le condizioni atmosferiche ce lo permettono.

Quando i raggi di sole si mettano in senso perpendicolare alla crosta terrestre, salperemo cercando il Fiordo Calvo. Una volta arrivati al fiordo, vi sarà una escursione sul battello Capitán Constantino per poter attraversare i ghiacci e visitare i ghiacciai Fernando, Capitán Constantino e Alipio. Nel pomeriggio, salperemo verso il fiordo Las Montañas.

Giorno 3 - Ghiacciai Bernal, Herman, Alsina, Paredes

La mattina visiteremo il Fiordo Las Montañas allo scopo di osservare numerosi ghiacciai che appendono dalla Cordigliera delle Ande. Conosceremo il ghiacciaio Bernal, dove si praticherà trekking dovuto alla vegetazione, per finire sulla base del ghiacciaio. Raggiungeremo anche il ghiacciaio Herman dove percorreremo la baia per godere la sua bellezza naturale insieme con i diversi colori che ci offrono i blocchi di ghiaccio galleggianti.

Tutto questo si potrà realizzare se le condizioni delle correnti di marea sono favorevoli. Proseguendo la nostra scoperta di ghiacciai, vedremo i Ghiacciai Alsina e Paredes. Nel pomeriggio ritorniamo al Fiordo Las Montañas, per salpare e navigare verso l’attraversamento della Angostura (strettoia) Kirke. Di sera, ci attende la festa di addio e la cena insieme con il Comandante, accompagnata dal ballo. Di notte, approdiamo al Terminal portuale Skorpios a Porto Natales.

Giorno 4 - Terminal portuale Skorpios a Punta Natales

Sbarcheremo al Terminal portuale a Porto Natales, coloro che hanno fatto il pagamento del servizio di trasferimento in autobus fino all’aeroporto di Punta Arenas, saranno attesi. Fine dei nostri servizi.

Stagione M/N Skorpios III 2019-2020

Prezzi: Campi di Ghiaccio Sud - Rotta Kaweskar - 2019-2020
COPERTINE ATENAS ACROPOLIS PARTHENON OLYMPO ATHOS
CABINE Stagione BASE DOPPIA BASE DOPPIA BASE DOPPIA BASE DOPPIA BASE DOPPIA
SINGOLA Bassa 2.600 USD
Alta 2.800 USD
DOPPIA INT Bassa 1.750 USD
Alta 1.920 USD
DOPPIA EXT Bassa 1.875 USD 1.985 USD 1.985 USD
Alta 2.045 USD 2.145 USD 2.145 USD
DOPPIA MATRIMONIALE Bassa 2.015 USD
Alta 2.175 USD
SUITE JUNIOR Bassa 2.200 USD
Alta 2.400 USD
SUITE MASTER Bassa 2.400 USD
Alta 2.600 USD
LETTO AGGIUNTIVO Bassa 950 USD 1.050 USD 1.100 USD 1.150 USD 1.150 USD
Alta 1.050 USD 1.150 USD 1.200 USD 1.250 USD 1.250 USD
Partenze: Campi di Ghiaccio Sud - Rotta Kaweskar 2019-2020
Stagione Bassa
OCT 2019 15 18 22 25 29  
NOV 2019 01 05 08 12 15 19 22 26 29
DIC 2019 03 06 10 13 17 20
MAR 2020 03 06 10 13 17 20 24 27 31
ABR 2020 03 07 10
Stagione Alta
DIC 2019 24 27 31
ENE 2020 03 07 10 14 17 21 24 28 31
FEB 2020 04 07 11 14 18 21 25 28

Mappa del Percorso

 Campi di Ghiaccio Sud - Rotta Kaweskar: Skorpios III

Informazioni Generali

Importante prendere in considerazione i dati

Tassa di partenza

Bisogno di non pagare nessuna tassa di porta durante la navigazione, solo pagare la tassa d'imbarco, che è di circa 10 u $.

Satellitare telefonia

a bordo della barca c'è telefonia satellitare, è possibile chiamare ovunque nel mondo, secondo il tasso corrispondente a ciascuna destinazione.

Energia elettrica

La tensione di bordo è di 220 volts AC (50 cicli)

Abbigliamento

Abbigliamento richiesto per escursioni, come scarpe da trekking, giacca parka o impermeabile, cappello, sciarpa, occhiali da sole, crema solare è consigliata. Il costume da bagno è consigliabile portarla a coloro che effettuano la traversata nella m/v Skorpios II. Anche portare scarpe comode per l'utilizzo in barca e scarpe spesse (stivali) alle uscite o fino al ponte della barca. Abbigliamento formale può essere per la serata di gala. La barca non offre capelli tagliati servizio ai membri dell'equipaggio, se ci sono la pulizia dei vestiti leggeri (lavanderia).

Temperatura

In the Chonos rotta durante la primavera e in autunno la temperatura tondo tra 5 ° c e 20° C, in estate la temperatura si alza leggermente, comprese tra 10° c e 25° C, possono esistere alcuni giorni di superamento della temperatura massima. Nei Kaweskar rotta durante la primavera e l'autunno temperatura è ancora più basso, con una media di 8°, tuttavia in estate il clima è molto simile in entrambi i percorsi.

Caratteristiche Skorpios III

La nave M/N Skorpios III

fu costruita nei cantieri navali appartenenti alla ditta Skorpios tra gli anni 1994 e 1995, attenendosi alle diverse norme di navigazione cilene e internazionali come per esempio SOLAS (per la salvaguardia della vita in mare), IMO (Organizzazione Internazionale Marittima che favorisce la cooperazione internazionale), ABS (American Bureau of Shipping), Al Ghiaccio, rendendola, in questa maniera, affidabile con un ottimo livello di sicurezza.

Si caratterizza per l'attrezzatura dell'ingegneria navale e della navigazione più innovativa necessaria per il suo svolgimento (ecoscandagli, copertura radar, GPS (Sistema di posizionamento globale), GMDSS (Sistema globale di allarme e sicurezza marittima), attrezzature di sicurezza e salvataggio, caserma dei pompieri, sensori di fumo, impianti antincendio con valvola collegata alle tubature dell'acqua che, al di sopra de una certa temperatura dell'ambiente, viene azionata da un fusibile che inizia a spruzzare acqua, banche di biossido di carbonio CO2, ed altri. Inoltre, possiede un servizio di telefonia satellite che copre tutto il globo in modo tale che possa essere usato dai passeggeri, secondo la tariffa in vigore.

Equipaggiata con il meglio della albergheria nautica 5 stelle, cioè la "Nostra Super Classe". La sua capacità media è di 100 passeggeri in 45 cabine di lusso e con dei letti bassi. Naviga sulla Rotta Classica.

Tra i nostri servizi si segnalano: il bar (sempre aperto, senza costo addizionale); poter visitare ogni parte della nave senza restrizioni (dalla sala macchine, fino al ponte di comando e anche la cucina); gastronomia senza restrizioni e cambio di menù senza costo; sala giochi e lettura; bar per fumatori e non fumatori; informazioni bilingue sul viaggio; traduzioni simultanee nelle conferenze; telefonia satellitare, TV via cavo e TV con ricezione di canali, e tutte le comodità alberghiere che può offrire un servizio di lusso.

Dati tecnici

  • Lunghezza totale: 70,00 metri
  • Delineare Larghezza: 10 metri
  • Modellazione Altezza: 4,20 metri
  • Volume spostato: 1210 tonnellate
  • Potenza: 1.800 h.p
  • Velocità: 14 nodi
  • Range: 2.000 miglia
  • Capacità massima: 125
  • Cabine: 55
  • Equipaggio: 34
  • Anno: 1995
  • Rating: A.B.S.
  • Sola / Imo