Patagonia Trekking Avventura Full

Il Patagonia Trekking Adventure Full è un trekking di livello intenso, che abbina le camminate con l'avventura. Durante l'itinerario, che incomincia a El Calafate, si visitano i Parchi Nazionali più rappresentativi del Cile e dell'Argentina: il Parco Nazionale Los Glaciares e il Parco Nazionale Torres del Paine.

Patagonia Trekking Adventure Full

20 giorni -19 notti

I programmi Patagonia Trekking Adventure Full e Patagonia Trekking Full sono i trekking più completi della regione patagonica, giacché percorrono i 2 parchi nazionali più importanti: il Parco Nazionale Los Glaciares in Argentina e il Parco Nazionale Torres del Paine nel Chile.

Patagonia Trekking Adventure Full

Il Patagonia Trekking Adventure Full si realizza nei parchi nazionali più tradizionali della Patagonia per la pratica del trekking: Los Glaciares a El Chaltén (Argentina) e Torres del Paine (Cile). Si tratta di una camminata di ritmo sostenuto per la quale non c’è bisogno di contare con esperienza previa. Partenza da El Calafate sulla strada 40 fino al vicolo di accesso al piccolo paese di montagna di El Chaltén per incominciare il trekking. Durante il tragitto possiamo ammirare il paesaggio della Patagonia agreste e silenziosa.

La nostra strada incomincia camminando verso il Lago Capri, accanto al fiume Blanco e con le viste del Ghiacciaio Piedras Blancas. Il nostro secondo giorno di camminata è più intenso perché andiamo verso la base del Cerro Fitz Roy: La Laguna de Los Tres (Lago), specialmente perché dobbiamo fare un’ascensione ripida con il terreno roccioso nell’ultimo tratto della strada. Nel terzo giorno camminiamo sulla Valle delle Lagunas Madre e Hija (Laghi), per arrivare fino al Lago Torre. Nel quarto giorno andiamo verso il Ghiacciaio Torre per fare una camminata nel suo interno. Ci prendiamo una pausa per riposare e caricare energia per il resto del trekking. Negli ultimi giorni di camminata sul Parco Nazionale Los Glaciares andiamo verso le pendici del colle Pliegue Tumbado e dopo visitiamo il Lago e il Ghiacciaio Viedma.

Lasciamo El Chaltén per ritornare a El Calafate e camminare sulla superficie di uno dei Ghiacciai più impattanti di tutta la Patagonia: il Ghiacciaio Perito Moreno. Il viaggio ci lascia immagini indelebili che porteremo nella nostra memoria per sempre, strade bellissime agresti e vergini, luoghi che combinano una magia e un incanto speciale. Proseguiamo il nostro itinerario verso il Cile, attraversando la frontiera arriviamo al Parco Nazionale Torres del Paine, un’altra tappa del trekking patagonico.

Camminiamo in diverse tappe sui sentieri del famoso circuito "W" delle Torres del Paine. Entriamo al parco dalla porta dell’amministrazione, la Guarderia Laguna Amarga. Percorriamo il sentiero che si trova nella base delle Torri sulla Valle Ascencio e facciamo la "Traversata del Lago Nordenskjold". Seguendo la strada tracciata facciamo trekking fino alla Valle Francés e dopo fino alla Valle del Ghiacciaio Grey. Navighiamo sul Lago Pehoe fino a Puerto Pudeto e infine conosciamo il settore Occidentale del Parco Nazionale Torres del Paine. Non ci sono parole per descrivere questo trekking, è semplicemente sublime.

20 giorni -19 notti

Giorno 1 - El Calafate

Accoglienza all’aeroporto di El Calafate. Prendiamo alloggio nel nostro primo giorno di viaggio e visitiamo El Calafate.

  • Alloggio: Ostello camera base doppia o triplo con bagno privato
  • Pasti compresi: Cena
  • Da/ A: El Calafate

Giorno 2 - El Calafate - El Chalten (Parco Nazionale Los Glaciares)

Colazione nell’ostello. Trasferimento in autobus sulla strada 40 verso il paese di El Chaltén, che si trova accanto al Cerro Fitz Roy. Per arrivare dobbiamo attraversare la steppa patagonica, agreste e silenziosa. Al prendere il vicolo di accesso al paese vediamo sulla sinistra la piacevole immagine del Lago Viedma. Oggi incominciamo il nostro trekking di 3 giorni sul Parco Nazionale Los Glaciares, portando l’indispensabile per la camminata.

  • Alloggio: Camera d’Ostello con bagno condiviso
  • Pasti compresi: Prima colazione
  • Da/ A: El Calafate / El Chaltén

Giorno 3 - Parco Nazionale Los Glaciares: Lago Capri

Incominciamo la camminata sul Parco Nazionale Los Glaciares. Facciamo un breve tragitto in autobus per iniziare il trekking nella zona settentrionale, seguendo il corso del fiume Blanco. Possiamo ottenere speciali viste sul Lago e sul Ghiacciaio Piedras Blancas. Nel tramonto arriviamo al campeggio del Lago Capri.

  • Alloggio: Campeggio Full in camera base doppia Laguna Capri (zona agreste)
  • Pasti inclusi: Prima colazione, pranzo al sacco e cena
  • Da/ A: El Chalten / Laguna Capri
  • Durata: 2 ore
  • Difficoltà: Media a Lievi

Giorno 4 - Campo Base del Fitz Roy: Valle del fiume Blanco, Laguna De los Tres

Dopo di fare colazione, lasciamo il campeggio per andare verso il Campo Base del Fitz Roy, sulla Valle del fiume Blanco fino al Lago Piedras Blancas, da dove si può vedere il Ghiacciaio Piedras Blancas, e infine saliamo su di una ripida pendice fino alla Laguna de los Tres. Questo lago è considerato la base del Cerro Fitz Roy e uno dei belvederi più belli, da dove si possono vedere le vette e i Ghiacciai del Cerro. Ritorniamo dalla stessa strada fino al campeggio del Lago Capri.

  • Alloggio: Campeggio Full in camera base doppia Laguna Capri (zona agreste)
  • Pasti inclusi: Prima colazione, pranzo al sacco e cena
  • Da/ A: Laguna Capri / Laguna de Los Tres
  • Durata: 5 ore
  • Difficoltà: Media a Intense

Giorno 5 - Camminare verso il campeggio del Lago Torre

Oggi andiamo sulla valle delle Lagunas Madre e Hija (questo sentiero collega il Lago Torre con la Laguna de Los Tres), fino al campeggio Torre, molto vicino del Cerro Torre, che con i suoi 3.128 metri di altezza e le sue vette rappresenta una vera sfida per gli scalatori di alta montagna. Il trekking si avvia sul settore settentrionale del Lago Torre. Le viste del Cerro Torre son fantastiche.

  • Alloggio: Campeggio Full in camera base doppia Laguna Torre (zona agreste)
  • Pasti inclusi: Prima colazione, pranzo al sacco e cena
  • Da/ A: Laguna Capri / Laguna Torre
  • Durata: 5 ore
  • Difficoltà: Media

Giorno 6 - Camminare sul Ghiacciaio Grande (mal denominato Ghiacciaio Torre)

Colazione nel campeggio del Lago Torre. Dopo andiamo verso il Ghiacciaio Torre per incominciare una camminata sul Ghiacciaio Grande, ammirando le sue pareti di granito. Partiamo attrezzati con corde, arnesi di sicurezza, grappette, ecc., accompagnati dalle guide alpine. Dobbiamo attraversare il fiume Fitz Roy per arrivare al Ghiacciaio Torre, per quello ci serviamo di una flying-fox, una piccola funivia. Dopo di lasciare il fiume attraversiamo un bosco di faggi australi fino ad arrivare alla valle dove si trova il Ghiacciaio. Camminiamo diverse ore dentro il Ghiacciaio, dove si può praticare la scalata sul ghiaccio senza molta difficoltà. Al tramonto ritorniamo al nostro campeggio del Lago Torre.

  • Alloggio: Campeggio Full in camera base doppia Laguna Torre (zona agreste)
  • Pasti inclusi: Prima colazione, pranzo al sacco e cena
  • Da/ A: Laguna Torre / Ghiacciao Torre / Laguna Torre
  • Durata: 5 ore
  • Difficoltà: Media

Giorno 7 - El Chaltén

Ci prendiamo una pausa per riposare dopo l’emozionante e impegnativo trekking sul Ghiacciaio Torre. Nella mattinata partiamo verso El Chaltén dalla strada Torre, che segue il corso della Valle del fiume Fitz Roy. Approfittiamo il pomeriggio per rilassarci.

  • Alloggio: Camera d’Ostello con bagno condiviso
  • Pasti compresi: Prima colazione, pranzo al sacco
  • Da/ A: Laguna Torre / El Chaltén

Giorno 8 - Loma del Pliegue Tumbado

Dalla stazione delle guardie forestali nel paese di El Chalten, partiamo da una strada che attraversa praterie e boschi salendo fino alle pendici del colle Pliegue Tumbado. Dopo di lasciare il bosco, arriviamo a una zona di pietra, l’ascensione non è difficoltosa. Giungiamo alla cima che si trova a 1500 metri di altezza e ospita uno dei belvederi più importanti del Parco, da dove si possono ammirare la presenza solenne dei colli Fitz Roy e Torre, la valle Ghiacciaia del Rio de las Vueltas nel centro, il Lago Viedma, i colli Solo e Grande, il valico Paso del Viento e in lontananza l’icefield Patagonico. Ritorniamo a El Chalten dalla stessa strada.

  • Alloggio: Camera d’Ostello con bagno condiviso
  • Pasti inclusi: Prima colazione e pranzo al sacco
  • Da/ A: El Chaltén / Cumbre del Pliegue Tumbado / El Chaltén
  • Durata: 7 ore
  • Difficoltà: Media

Giorno 9 - Lago e Ghiacciaio Viedma

Dopo di fare colazione partiamo verso la Baia Tunel in direzione est verso il Lago e il Ghiacciaio Viedma. Arrivati al mollo ci imbarchiamo per navigare fino al Ghiacciaio Viedma, che si caratterizza dal suo colore blu profondo. Facciamo trekking nelle caverne di ghiaccio interne e nelle vicinanze del Ghiacciaio. Prima del tramonto ritorniamo a El Chaltén.

  • Alloggio: Camera d’Ostello con bagno condiviso
  • Pasti inclusi: Prima colazione e pranzo al sacco
  • Da/ A: El Chaltén /Trekking Ghiacciaio Viedma / El Chaltén
  • Durata: 2 ore
  • Difficoltà: Lievi a media

Giorno 10 - Ritorniamo a El Calafate

Colazione nell’ostello. Partiamo in direzione sud verso El Calafate in autobus di linea, arriviamo dopo 4 ore di strada. Durante il tragitto possiamo apprezzare il tipico paesaggio agreste della Patagonia Australe. Nel pomeriggio visitiamo questo paese patagonico, capitale dei Ghiacciai, sito sul Cerro Calafate, nella Baia Redonda sulla riva meridionale del Lago Argentino.

  • Alloggio: Ostello camera base doppia o per tre persone con bagno privato
  • Pasti compresi: Prima colazione
  • Altitudine: 185 metri sul livello del mare
  • Da/ A: El Chaltén / El Calafate

Giorno 11 - Camminare sul Ghiacciaio Perito Moreno e ammirare il Canal de los Témpanos

Colazione nell’ostello o nell’albergo. Partenza verso il Ghiacciaio Perito Moreno. Facciamo una breve camminata per arrivare sul Canal de los Témpanos e ammirare le permanenti cadute delle lastre di ghiaccio che si staccano dal fronte del ghiacciaio da circa 50 metri di altezza. Questa è una delle giornate più attese da tutti che ci lascia un ricordo indimenticabile di questo maestoso paesaggio. Ritorniamo verso la città di El Calafate.

  • Alloggio: Ostello camera base doppia o per tre persone con bagno privato
  • Pasti inclusi: Prima colazione
  • Da/ A: El Calafate / Ghiacciaio Perito Moreno / El Calafate
  • Durata: 1 ora
  • Difficoltà: Lievi

Giorno 12 - Verso il Parco Nazionale Torres del Paine da Guardería Laguna Amarga

Lasciamo l’Argentina per andare verso il posto di confine con il Cile, denominato Cancha Carrera. Dopo di passare i controlli arriviamo fino al Parco Nazionale Torres del Paine, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Entriamo al parco dall’amministrazione, la Guardería Laguna Amarga, che prende il nome dall’Estancia Laguna Amarga che si trova nella zona, a 115 kilometri di Puerto Natales. Il viaggio incomincia nella guardería, percorriamo 7 km in macchina fino ad arrivare all’Estancia, e giungiamo a 600 metri di quota. Alloggiamo nel campeggio Las Torres.

  • Alloggio: Campeggio Full in camera base doppia Le Torri (zona provvista di servizi)
  • Pasti inclusi: Prima colazione, pranzo al sacco e cena
  • Da/ A: El Calafate / Parco Nazionale Torres del Paine
  • Durata: 6 ore
  • Difficoltà: Lievi

Giorno 13 - Sentiero verso la Base delle Torri sulla Valle del fiume Ascencio

Colazione nel Camping Full delle Torres. Incominciamo a transitare i sentieri che portano verso le Torres del Paine. Il trekking incomincia dalle pendici del Monte Almirante Nieto, che costeggia il fiume Ascensio. Ci attende una ripida salita per raggiungere la Valle del fiume Ascensio, e dopo 2 ore di ascensione giungiamo al rifugio cileno. Proseguiamo la nostra camminata attraversando il bosco di nothofagus, per arrivare al campeggio base delle Torri. Questo è il punto di partenza di molti scalatori che sfidano le pareti verticali di oltre 880 metri di altezza. Più tarde arriviamo al belvedere delle Torri, un anfiteatro creato dalla natura con una vista magnifica, sito al piede delle perpendicolari torri granitiche di oltre 2.700 metri di altezza, da dove si possono ammirare le Torri Sur (Sud), Central (centrale) e Norte (nord), il Nido de Cóndores (nido di condor) e la facciata settentrionale del Monte Almirante Nieto. Possiamo vedere la Morena, formazione rocciosa che si alza fino a 1.000 metri di quota. Ritorniamo dalla stessa strada..

  • Alloggio: Campeggio Full in camera base doppia Campeggio Pehoé (zona provvista di servizi)
  • Pasti inclusi: Prima colazione, pranzo al sacco e cena
  • Da/ A: Campeggio de Las Torres / Valle del fiume Ascensio / Mirador de Las Torres
  • Durata: 4 ore
  • Difficoltà: Media

Giorno 14 - Dalle Torres fino ai Cuernos del Paine e al Lago Nordenskjold

Dopo di fare colazione partiamo verso la "Traversata del Nordenskjold". Facciamo un trekking di difficoltà intermedia durante 2 giorni, camminando dal campeggio nella valle del fiume Ascencio fino al campeggio del Rifugio Pehoe. In un trekking di 3 ore che costeggia il Lago Nordenskjold e fiancheggia la base dei Cuernos del Paine, possiamo scoprire la fauna autoctona della zona meridionale della riva del fiume Paine, dove si possono vedere mammiferi e uccelli del Parco Nazionale Torres del Paine, la parte meridionale del lago, le Torri e il Monte Almirante Nieto. Pernottiamo nel rifugio Paso Los Cuernos, che ha 32 letti, restaurante e docce con acqua calda, sito sulle rive del Lago Nordenskjöld, circondato da un bosco di notofaghus (faggi australi), nel centro dei Rifugi Torres e Valle Francés.

  • Alloggio: Camera condivisa nel Rifugio Los Cuernos
  • Pasti inclusi: Prima colazione, pranzo al sacco e cena
  • Da/ A: Campeggio de Las Torres / Rifugio Paso Los Cuernos
  • Durata: 3 ore
  • Difficoltà: Lievi

Giorno 15 - Trekking fino alla Valle Francés

Colazione nel campeggio Full. Continuiamo il nostro trekking sul Parco Nazionale Torres del Paine, verso la Valle Francés, valle di montagna che discende dal massiccio sfociando sul Lago Nordenskjold, circondata a est dai Cuernos e a ovest dal Paine Grande, di 3.000 metri di altezza. Seguendo il sentiero della valle arriviamo ai belvederi superiori, che si trovano nell’anfiteatro naturale circondato dalle vette e pareti più imponenti del massiccio: Cuernos (corna), Espada (spada), Máscara (maschera), Hoja (foglia), Aleta de Tiburón (pinna di squalo), Catedral (cattedrale), Paine Grande. I boschi di faggi australi e i ghiacciai del Paine Grande fanno la spettacolare cornice di questo percorso. Arriviamo alla Valle Francés continuando dalla stessa strada e dopo andiamo verso ovest costeggiando il Lago Skottberg fino ad arrivare al campeggio del Rifugio Pehoe.

  • Alloggio: Campeggio Full in camera base doppia Rifugio Pehoé (zona provvista di servizi)
  • Pasti inclusi: Prima colazione, pranzo al sacco e cena
  • Da/ A: Rifugio Paso Los Cuernos / Rifugio Pehoe
  • Durata: 9 ore
  • Difficoltà: Intense

Giorno 16 - Camminare verso la Valle del Ghiacciaio Grey

Colazione nel campeggio Full. Incominciamo il trekking verso la Valle del Lago e del Ghiacciaio Grey. Questo ghiacciaio sorge dall’icefield Patagonico e sfocia nella parte settentrionale del lago circondato da un bosco di faggi australi e di morene; forma parte degli icefield sud, ha 6 km di larghezza e oltre 30 metri di altezza, e un colore bluastro prodotto dell’assorbimento della luce. Esperimenta il retrocesso della sua massa per motivo dell’aumento delle temperature e del cambiamento nel regime delle piogge della regione patagonica australe, dalle sue pareti si staccano lastre di ghiaccio di colore bluastro che vengono spinte dai venti patagonici in direzione sud. Continuiamo dalla strada durante ore fino ad arrivare al belvedere per poter ammirare il lago e il Ghiacciaio nel loro massimo splendore. Più tarde arriviamo a un altro belvedere che si trova in una posizione privilegiata di fronte al ghiacciaio. La strada attraversa un bosco di notro – il cui fiore rossiccio è il simbolo della Patagonia - e una densa vegetazione di cespugli protetti dai ghiacci che ricoprono il Paine Grande. Infine ritorniamo al Rifugio Pehoe.

  • Alloggio: Campeggio Full in camera base doppia Rifugio Pehoé (zona provvista di servizi)
  • Pasti inclusi: Prima colazione, pranzo al sacco e cena
  • Da/ A: Rifugio Pehoe / Valle del Ghiacciaio Grey / Rifugio Pehoe
  • Durata: 8 ore
  • Difficoltà: Intense

Giorno 17 - Navigare sulle acque del Lago Pehoe fino a Puerto Pudeto.

Facciamo Colazione un poco più tarde del solito nel campeggio Full, ci prendiamo la mattinata per riposare dopo diversi giorni di trekking. Dopo del meritato riposo partiamo su di una nave per attraversare le cristalline acque del Lago Pehoé, che si trova nel centro del Parco Nazionale Torres del Paine, fino ad arrivare a Puerto Pudeto, dove prendiamo un autobus fino al campeggio del Camping Pehoé. Dopo pranzo proseguiamo la nostra strada fino al bellissimo Salto Grande, e dopo una camminata di circa 1’ora arriviamo fino alle spiagge del lago Nordenskjold. Pernottiamo nel Camping Pehoe.

  • Alloggio: Campeggio Full in camera base doppia Campeggio Pehoé (zona provvista di servizi)
  • Pasti inclusi: Prima colazione, pranzo al sacco e cena
  • Da/ A: Rifugio Pehoe / Salto Grande / Campeggio Pehoe
  • Durata: 1 ora
  • Difficoltà: Lievi

Giorno 18 - Settore Ovest del Parco Nazionale Torres del Paine

Colazione nel campeggio Full. Conosciamo la zona ovest del Parco Nazionale Torres del Paine, facciamo una camminata sulla riva meridionale del Lago Grey, piena di iceberg, e dopo saliamo fino al belvedere Ferrier, da dove si può ottenere una vista panoramica completa del massiccio Paine e di tutta la Cordigliera delle Ande, specialmente dei Ghiacciai Grey e Pingo. Pernottiamo nel Camping Pehoe.

  • Alloggio: Campeggio Full in camera base doppia Campeggio Pehoé (zona provvista di servizi)
  • Pasti inclusi: Prima colazione, pranzo al sacco e cena
  • Da/ A: Campeggio Pehoe / Costa Sur del Lago Grey / Campeggio Pehoe
  • Durata: 3 ore
  • Difficoltà: Lievi

Giorno 19 - Ritorno a El Calafate

Colazione nel campeggio Full. Ritorno a El Calafate (Argentina).

  • Alloggio: Ostello camera base doppia o per tre persone con bagno privato
  • Pasti compresi: Prima colazione
  • Da/ A: Campeggio Pehoe / El Calafate

Giorno 20 - El Calafate

Colazione nell’ostello. Trasferimento all’aeroporto di El Calafate. Fine del Trekking.

  • Alloggio: Ostello camera base doppia o per tre persone con bagno privato
  • Pasti compresi: Prima colazione
  • Da/ A: El Calafate / Aeroporto di Calafate

Servizi

I servizi includono:
  • Tour leader bilingüe per tutto il trekking
  • Guida alpina
  • Escursione al ghiacciaio Perito Moreno
  • Navigazione sul Lago Pehoe
  • Transfer durante il trekking, di linea e privato
  • Alloggio secondo l’itinerario
  • Pasti descritti nel programma
Servizi non inclusi:
  • Biglietti d’ingresso ai Parchi Nazionali
  • Assicurazione sanitaria
  • Assicurazione sulla vita
  • Mance
  • Bibite
  • Biglietti aerei
  • Escursioni opzionali e tutto quanto non compreso nel programma di viaggio

Stagione 2016-2017

Prezzi e uscite di Trekking in Patagonia 2016-2017

20 Giorni / 19 Notti
Prezzi
STAGIONE Lingua spagnola Altre lingue
CAMERA OSTELLO BASE DOPPIA BASE SINGOLA CAMERA OSTELLO BASE DOPPIA BASE SINGOLA
Stagione Alta 5.029 USD 5.259 USD
Stagione Bassa 4.794 USD 5.023 USD
Partenze (Lingua spagnola / Lingua Inglese)
OTT NOV DIC GEN FEB MAR
Inizio Fine Inizio Fine Inizio Fine Inizio Fine Inizio Fine Inizio Fine
15OTT16 03NOV16 12NOV16 01DIC16 10DIC16 29DIC16 07GEN17 26GEN17 04FEB17 23FEB17 04MAR17 23MAR17
29OTT16 17NOV16 26NOV16 15DIC16 24DIC16 12GEN17 21GEN17 09FEB17 18FEB17 09MAR17
Alloggios
Alloggio 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19
Ostello c/Bagno Privato
Ostello c/Bagno Condiviso
Rifugio Camera c/Bagno Condiviso
Campeggio Pieno

Informazioni Generali

Attrezzatura consigliata

Elenco dell’equipaggiamento personale suggerito per l’escursione sui Ghiacci Continentali Patagonici:

  • Zaino di 80/90 litri.
  • Stivali di gomma per camminare sul ghiacciaio.
  • Sacco a pelo, preferibilmente di piume d’oca per -20ºC.
  • Materassino isolante.
  • Biancheria intima sintetica o di cotone.
  • Una maglietta di cotone.
  • Pantalone da trekking.
  • Felpa di pile.
  • Giacca impermeabile in goretex.
  • Copre pantalone in goretex o simile con cerniere laterali.
  • Ghette (1 paio).
  • Guanti (1 paio).
  • Un paio di guanti leggeri in materiale sintetico.
  • Calze pesanti, preferibilmente di lana.
  • Calze sintetiche leggere (2 paia).
  • Bastoni da trekking.
  • Fazzoletto o sciarpa per il collo.
  • Passamontagna di lana o pile, preferibilmente di lana.
  • Berretto di lana o pile.
  • Occhiali da sole con filtro UV per alta radiazione solare.
  • Crema solare protettiva.
  • Termos.
  • Nastro adesivo largo preferibilmente.
  • Cofanetto per l’igiene personale.
  • Coltello a serramanico o temperino.
  • Pila con batterie ricaricabili.
  • Medicine personali.

Consultare Prenotazione Scarica PDF


Trekking Patagonia - Trekking Facile

Ghiacciaio Perito Moreno e Fitz Roy Trekking

Trekking dedicato al Parco Nazionale Los Glaciares, camminando sul Lago Capri e sulla Base del Cerro Fitz Roy: La Laguna de los Tres ...

Torres del Paine & Terra del Fuoco Trekking

Un viaggio pieno di trekking pensato esclusivamente per coloro che hanno già passati attraverso tutti i sentieri del Fitz Roy e intorno ...

Ghiacciai & Trekking Torres del Paine

Il trekking ha i migliori circuiti del Fitz Roy e Torres del Paine da Laguna Capri o Laguna de los Tres a Loma del Pliegue Tumbado nella capitale del trekking f...

Trekking Torres del Paine

Questo programma di trekking percorre i sentieri più tradizionali del Parco Nazionale Torres del Paine, dalla strada che porta alla Base delle Torri sul fiume ...

Trekking Patagonia - Trekking Intenso

Patagonia Trekking Adventure Full

I programmi Patagonia Trekking Adventure Full e Patagonia Trekking Full sono i trekking più completi della regione patagonica, giacché percorrono ...

Ghiacci Continentali Patagonici

Un magnifico trekking nella Patagonia, l'escursione più importante di tutta la regione australe. Lo scopo è arrivare al famoso Circo de los Altares, camminand...

Il “W” del Torres del Paine

La “W” delle Torri è il circuito più completo che percorre i sentieri più importanti del Parco Nazionale Torres del Paine, dalla Base delle Torri fino al...

Trekking nel Ghiaccio Patagonico Sud

Un itinerairo di trekking che cerca di scoprire la splendida geografía della regione che circonda il Ghiaccio Patagonico Sud, dove contempliamo, il Colle Huemu...

Trekking Patagonia - Trekking Moderado

Patagonia Trekking completa

È il trekking in Patagonia più completo, visita i Parchi Nazionali Los Glaciares, Torres del Paine e Terra del Fuoco. In Argentina percorre la località El Ch...

Avventura Trekking Chalten

Un Trekking di prima classe nella Patagonia meridionale, molto completo che non lascerà nessun percorso da fare nel Parco Nazionale Los Glaciares e Tierra del ...

Patagonia Adventure Trekking Vip

Un Trekking di prima classe nella Patagonia meridionale, molto completo che non lascerà nessun percorso da fare nel Parco Nazionale Los Glaciares e Tierra del ...